Promemoria Venditore

Cosa deve fare il venditore dopo aver venduto L’immobile

COMUNICAZIONE DI CESSIONE DI FABBRICATO

Il venditore, qualora la vendita sia effettuata a persone extra UE, deve presentare la comunicazione di cessione di fabbricato (art. 12 legge 59/1978) all’autorità locale di pubblica sicurezza (se il Comune è sede di Questura, la comunicazione deve essere presentata alla Questura competente; se il Comune non è sede di Questura, la comunicazione deve essere presentata ai Vigili Urbani) .

La comunicazione deve essere presentata (o spedita a mezzo raccomandata) entro 48 ore dalla consegna delle chiavi. Attenzione: non sono previste proroghe in caso di giorni festivi.

PAGAMENTO DELL’IMU

Il venditore deve pagare l’IMU dovuta per tutti i mesi di possesso nell’anno. Il mese nel quale la titolarità si è protratta solo in parte non è computato in capo al soggetto che ha posseduto per meno di 15 giorni.

L’IMU deve essere versata in due rate, che normalmente scadono il 30 giugno e il 20 dicembre. Controllare le scadenze che saranno fissate.

DENUNCIA O COMUNICAZIONE DELL’IMU

Il venditore, oltre a pagare l’imposta, deve anche comunicare al Comune di aver venduto l’immobile. Se il Comune non ha approvato alcuna procedura semplificata, deve essere presentata la dichiarazione IMU nell’anno successivo alla vendita. Se il Comune ha approvato il regolamento di semplificazione, bisogna fare una comunicazione subito dopo la vendita, in termini molto brevi.

Per avere notizie su quale procedura è adottata da ciascun Comune è possibile contattare l’ufficio tributi del Comune in cui si trova l’immobile o collegarsi al sito dell’ANCI.

DICHIARAZIONE DEL REDDITO

Il compratore deve inserire il reddito dell’immobile acquistato nella propria dichiarazione dei redditi.

Per le modalità di dichiarazione e soprattutto per le ipotesi di esenzione, consultare le istruzioni relative alla dichiarazione dei redditi.

COMUNICAZIONE AI FINI DELLA TASSA SMALTIMENTO RIFIUTI URBANI

Rivolgersi al Comune per la comunicazione ai fini della tassa in oggetto.

COMUNICAZIONE ALL’AMMINISTRATORE DEL CONDOMINIO

Comunicare all’amministratore del condominio le generalità del compratore, trasmettendo copia dell’Atto di Compravendita.